Il progetto ACLI UP è uno strumento del quale ci dotiamo per ritessere legami con il territorio, leggere i bisogni delle persone, dare impulso allo sviluppo associativo in un’ottica di sistema.

Per poterlo realizzare, è auspicabile il coinvolgimento di tutti, per costruire contenuti, dare disponibilità ad essere presenti nei territori, supportare l’organizzazione, monitorare il progetto nel tempo …

1) Presentazione del progetto nelle assemblee di zona – entro gennaio 2018
(organizzazione delle assemblee convocando almeno il Presidente + due giovani per ogni circolo)

2) Erogazione percorso formativo nelle 4 zone – Entro aprile 2018

Azione Tempi Localizzazione Contenuti
Circolo come
associazione di
promozione sociale
(APS)
2 incontri
(2h + 2h)
Per ogni zona
(Perugia, Alta Valle
del Tevere, Media
Valle, Eugubino
Gualdese)
• La riforma del terzo settore
• Gestione fiscale e amministrativa
• Aspetti assicurativi
• Titolarità dei locali
Circolo come spazio
di iniziativa
1 incontro
(3h)
• Progettualità e territorio
• Risorse e lavoro di rete
Circolo come
servizio di prossimità
2 incontri
(2h + 2h)
• Dare assistenza al cittadino
• Tutelare i diritti del cittadino

3) Grande Assemblea dei circoli – Maggio 2018
(la data cade a metà mandato pertanto è preferibile non modificarla)

 

 

 

Assemblea dei circoli (19 maggio 2018)
Plenaria • Introduzione ai lavori
• Buone prassi dei circoli
• Condivisione di esperienze
Sessioni parallele (workshop
tematici)
• Tutela dei consumatori e legalità (a cura Lega C.)
• Giovani e lavoro (a cura di En.A.I.P.)
• Il lavoro di cura ( a cura di Acli Colf)
Spazi informativi • Us Acli
• Acli Terra
• FAP ACLI
• CTA
Plenaria • Restituzione dei lavori
• Conclusioni
• Cena a tema ( tradizioni dei circoli)

 

4) Tutoraggio della sede Provinciale ai territori
Monitorare nel tempo l’andamento delle attività e iniziative dei circoli, nell’ottica di renderli sempre
più protagonisti del territorio.