Innesti
Coltiviamo inclusione

Descrizione del progetto

Il progetto intende generare un “modello” per l’inclusione e l’Integrazione sociale attraverso azioni diversificate volte a favorire l’incontro (sul campo) dei diversi target di destinatari, aprendosi contemporaneamente a famiglie, quartieri, realtà aggregative, centri di ricerca, rappresentando una concreta e possibile risposta al bisogno. Innesti è l’UPGRADE di altre progettualità realizzate nel Parco Agrosolidale di Montemorcino, capace di sfruttare il concetto di TARGET MIX generando significative relazioni tra i temi dello svantaggio e della marginalità, passando per l’agricoltura come strumento di esperienza inclusiva, esplorando al contempo il macro tema dell’ambiente ed il consumo di plastica.

Cosa Facciamo

Attivazione di tirocini extracurriculari per giovani ragazzi migranti

 

Percorsi didattici esperienziali per le scuole

 

Percorsi di agricoltura sociale per persone con disabilità

 

Commercializzazione di prodotti agricoli

 

Distribuzione di prodotti biologici alle mense scolastiche del territorio

 

Sperimentazione della filiera produttiva Plastic Free.

Impatto Sociale

Favorire l’integrazione e l’inclusione socio lavorativa dei cittadini stranieri

 

Favorire l’inclusione sociale di soggetti con disabilità

 

Favorire l’educazione ad un’alimentazione sana e ad uno stile di vita sostenibile, promuovere e diffondere l’agricoltura sostenibile.

Dal Web

Dati tecnici

Anno di attività

2020 - in corso

Ruolo all'interno del progetto

Capofila

Referenti

Alessandro Moretti
Alessia BalduccI
Marta Fanfano

Destinatari

Migranti, Minori e Persone con disabilità

Budget

37.303,84 €

Finanziato da

Regione Umbria

Contatta l’ufficio per avere più informazioni

Alessia Balducci
0755010368
progetti@acliperugia.it